1. Garantire all’animale da compagnia un’alimentazione adeguata, un ricovero, la relazionalità e uno spazio minimo vitale per l’attività fisica e il gioco, secondo le caratteristiche di specie.

Non a caso nell’articolo 1 ed al primo rigo del “Decalogo dei doveri di tutela verso gli animali da compagnia da parte dei proprietari o detentori” viene indicato che è nostro assoluto dovere garantire al nostro Amico Fedele un’alimentazione adeguata.